Applicazioni

Gli esempi che seguono mostrano alcune delle possibili applicazioni degli impianti e delle pistole dosatrici fornite e realizzate da Zator.

Grazie alla nostra esperienza sapremo consigliarvi la soluzione tecnica più idonea e che meglio soddisfa le esigenze di quel particolare settore industriale.
Questo è un esempio di impianto per l’applicazione di colla su un sistema automatizzato di tipo “mailing”: grazie all’utilizzo del controllo a microprocessore LMZ abbinato ad un encoder e a un sensore, è possibile sincronizzare e calibrare con estrema precisione l’applicazione dei punti colla erogati dalla pistola elettromagnetica DLK sulle buste che verranno successivamente piegate. Le caratteristiche di questo impianto garantiscono la ripetibilità e la precisione necessaria per sistemi ad alta produttività come in questo caso, adattandosi alle esigenze del settore.
L’applicazione di colla su moduli continui deve garantire una precisa quantità di colla in base alle differenti velocità. Utilizzando il controllo a microprocessore LMZ abbinato al gruppo pompa a membrana si può programmare con accuratezza la quantità di colla da applicare. E’ inoltre possibile programmare il salto colla mettendolo in fase con la piegatura o il taglio del nastro continuo.
La piega-incolla è il tipo di macchina dove i sistemi Zator garantiscono le migliori prestazioni. Semplici, facili da gestire e con una programmazione intuitiva, si integrano perfettamente su ogni tipologia di piega-incolla o macchine similari. I punti o i tratti colla vengono applicati con precisione nella quantità richiesta a tutte le velocità.
L’utilizzo di una pompa a pistone in un impianto piega-incolla permette di utilizzare colle a media viscosità, adattandosi maggiormente alle esigenze tecniche dell’applicazione. Analogamente all’esempio precedente, il controllo a microprocessore permette l’utilizzo di pistole elettromagnetiche programmabili in modo indipendente secondo il programma impostato.
La grande capacità produttiva degli impianti roto-offset che richiedono l’applicazione di colla o acqua per l’incollaggio delle pagine stampate, necessitano la presenta di impianti che possano far fronte a velocità elevate. Grazie all’impianto Zator dotato di pistole elettromagnetiche DLK è possibile disporre di un’applicazione affidabile e precisa nel tempo, mantenendo in ogni caso la qualità del prodotto finale.
Dove il clippaggio meccanico non basta per una buona tenuta del fluido contenuto nei comuni barattoli, risulta essere necessaria l’applicazione di un mastice sui bordi del fondo del barattolo stesso. Le pistole elettromagnetiche DLK garantendo un’alta velocità e precisione di erogazione del fluido sono perfettamente integrabili in questo processo automatizzato.
La produzione di sacchetti di carta è un’attività essenziale per il completamento del ciclo d’imballaggio nel settore alimentare. Attraverso l’impiego ad esempio delle pistole elettropneumatiche MZD200 è possibile dispensare in modo continuo e controllato la corretta quantità di colla necessaria per un incollaggio perfetto del sacchetto, il che condiziona fortemente la qualità del prodotto finale.
In tutti quelle applicazioni dove è richiesta l’erogazione di fluidi tramite nebulizzazione controllata della colla, l’utilizzo ad esempio di pistole elettropneumatiche MZF è la soluzione ideale. Integrando nell’impianto un distributore è possibile utilizzare più valvole spray in parallelo, venendo in contro alle differenti esigenze applicative che richiedono contemporaneamente l’incollaggio di più parti sullo stesso prodotto.
In tutte quelle applicazioni dove non è possibile utilizzare guarnizioni standard o dove per motivi progettuali vi è la necessità dell’applicazione di guarnizioni non removibili su pezzi meccanici o simili, grazie all’utilizzo ad esempio di una pistola elettropneumatica MZB è possibile dispensare con accuratezza importanti quantità di prodotti in pasta, come ad esempio resine, siliconi o mastici o altri fluidi a media/alta viscosità, automatizzandone il processo.
L’automatizzazione dell’assemblaggio dei componenti nel settore del mobile e dei complementi d’arredo tramite incollaggio è un’applicazione molto frequente e permette di risparmiare sui costi di produzione, pur mantenendo la stessa qualità dei prodotti finali; E’ imperativo poter disporre di erogatori di colla che si adattino alle esigenze dell’impianto in questione. In questo esempio si nota l’utilizzo di pistole elettropneumatiche MZK che dispensano la corretta quantità di colla all’interno degli alloggiamenti per i perni di incastro dei pannelli in truciolato all’interno della linea di produzione.